shutterstock_790971847.jpg

TRA GLI AMISH

IL MONDO SI È FERMATO

Gli Amish sono una piccola Chiesa fondata in Svizzera a fine Seicento da Jakob Amman, ministro del culto, da cui presero il nome. Assertore della necessità di isolarsi dal mondo, proponeva un ritorno allo spirito originario dell’anabattismo, il gruppo più radicale e intransigente del cristianesimo, avversato tanto dai cattolici quanto dai protestanti. Piccole comunità di Amish sorsero in Svizzera, Alsazia, Lussemburgo, Germania, Russia, Olanda; emarginate e perseguitate in Europa, a partire dal 1720 cominciarono una sistematica emigrazione verso gli USA dove oggi sono circa 170.000 (le comunità più numerose sono in Pennsylvania) a perpetuare un modo di vivere pretecnologico, senza televisione, senza auto, senza elettricità, praticato esclusivamente in piccole colonie agricole.

 

Ai margini della società moderna, coltivano il desiderio di obbedire integralmente all’insegnamento biblico, mettendo in atto le virtù della rinuncia, della rassegnazione, del sacrificio. Il fascino che suscitano sta nel loro essere anacronistici e nella tenacia con cui tengono in vita il passato. Quel microcosmo fuori dal tempo è oggetto di curiosità da parte di milioni di turisti che si riversano ogni anno nei loro villaggi, in cerca di una spiegazione per un fenomeno così insolito, in grado di sopravvivere fermando l’orologio del tempo.

 

Il regista Peter Weir nel 1985 ambientò il thriller Witness, Il testimone, in una austera comunità Amish, dove l’unico mezzo di trasporto è il cavallo con calessino, dove donne, uomini e bambini indossano severi abiti bianchi e neri, dove le donne raccolgono i loro capelli in strane cuffiette e gli uomini costruiscono le case solo con assi di legno, chiodi e martello. 

shutterstock_217604539.jpg

Polaroid di viaggio

Un carro trainato da un cavallo: per gli Amish. è il principale mezzo di locomozione.

Esperienze da vivere

shutterstock_1083014636.jpg

ESPLORA

IL TUO ITINERARIO

Torna su

white star libri
National Geographic Kids
nat geo kids.png
white star kids