top of page
shutterstock_703034440.jpg

CENTRAL PARK

IL PARCO PIÙ FAMOSO DEL MONDO

All’inizio dell’Ottocento al centro di Manhattan c’era un terreno dissestato e paludoso dove trovavano rifugio poveri, neri, immigrati e allevatori irlandesi di maiali. Nel 1853 il comune, per rispondere alla richiesta delle classi più agiate di avere un luogo dove svagarsi e passeggiare pari al Bois de Boulogne di Parigi o a Hyde Park di Londra, acquistò quel terreno.

Vennero allora avviati i lavori di bonifica che coinvolsero circa 20.000 operai e un utilizzo ingente di polvere da sparo (superiore a quella usata nella battaglia di Gettysburg del 1863) per liberare il terreno dalle rocce per poi piantumarlo. Il progetto di Frederick Law Olmsted e Calvert Vaux era ispirato alla tradizione paesaggistica inglese e prevedeva la costruzione di sentieri, laghi artificiali, strade per carrozze, ponti. Nel 1856 il parco fu aperto al pubblico e alle pecore che fino al 1934 ebbero il permesso di pascolare nei prati.

 

Negli anni successivi Central Park è stato il set di innumerevoli film e telefilm ed è stato citato in altrettanti numerosi romanzi. Al suo interno si trovano diversi laghi artificiali (il più esteso è il Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir), lunghi sentieri, due piste da pattinaggio artificiali, parchi giochi e vasti prati utilizzati per praticare diversi sport. Fra i tanti eventi ospitati in Central Park vi sono diversi concerti e il traguardo della Maratona di New York.

shutterstock_116584246.jpg

Polaroid di viaggio

THE MALL

è il bellissimo viale di Central Park incorniciato da oltre 150 olmi americani.

“Vivo a New York e stavo pensando allo stagno di Central Park, quello vicino a Central Park South… mi saprebbe dire per caso dove vanno le anatre quando il lago gela? Lo sa, per caso? Mi chiedevo, non è che magari un tizio arriva con un camion e le porta in uno zoo o qualcosa di simile? O magari semplicemente volano via.”

(J.D. Salinger, Il giovane Holden)

Esperienze da vivere

ESPLORA

IL TUO ITINERARIO

Torna su

white star libri
National Geographic Kids
nat geo kids.png
white star kids
bottom of page